fbpx
ERITRITOLO … un po’ di chiarezza…

ERITRITOLO … un po’ di chiarezza…

Si tratta di un #dolcificante molto utilizzato in Chetogenica ma non solo.

L’eritritolo ha un indice glicemico di 0, il che significa che non aumenta l’insulina.

Una caratteristica che lo contraddistingue dagli altri è che lascia una leggera sensazione di freschezza se utilizzato in grandi quantità.

Possiamo dire che è quello che lascia meno retrogusto nelle mie super ricette chetogeniche in kericetta.

Normalmente vanno utilizzati 130 gr di eritritolo per 100gr di zucchero, ma io solitamente ne uso la stessa quantità.

Ma da dove nasce questo eritritolo?

Sembra un nome un po’ esplosivo vero?

Vi dico già che in natura lo si trova  in molti frutti, ma quello che utilizziamo noi è prodotto dalla fermentazione del glucosio, solitamente dal mais.

Usalo per :addolcire le bevande calde e quelle fredde, aggiungilo ai frullati e agli smoothie estivi, al gelato chetogenico. prepara il caramello o la granola, usalo nei tuoi buonissimi dessert come le crostate chetogeniche, le torte keto e tutte le ricette di kericetta.

Lo puoi aggiungere anche ai dolci lievitati e alle crostate per dare crocacntezza oltre che dolcezza. Lo puoi anche frulalre per fare quello a velo.

.

KE PANINI CHETOGENICI AI CEREALI

KE PANINI CHETOGENICI AI CEREALI

Ricetta per 12 panini
Ingredienti
500 ml di albumi

1 cucchiaino di cemor tartaro
200 g. di farina di semi misti
50 g. di semi misti per decorare
2 cucchiaini di lievito o bicarbonato per alimenti (mezzo cucchiaino) da attivare con limone
2 cucchiai di aceto di mele

1 cucchiaio di olio
sale poco più di mezzo cucchiaino,

Procedimento
Montare a neve fermissima gli albumi con il cremor tartaro
Unire agli albumi montati le farine e l’aceto, amalgamare bene gli ingredienti e incorporare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
far riposare per circa 20 minuti, trascorso il tempo di riposo aggiungiamo l’agente lievitante, unire al resto e con un cucchiaio versiamo l’impasto sulla carta forno formando dei panini ben distanziati, ogni panino necessita di due cucchiai di impasto
far cuocere a 130 gradi per 50 minuti