fbpx
KE TARTARE carne

KE TARTARE carne

KE TARTARE – Consigli importanti
ESTATE per me significa piatti FRESCHI e veloci.
La tartare è perfettamente adattabile ad uno stile alimentare chetogenico e ad un’alimentazione low carb.

Ci sono però alcune importanti REGOLE DA RISPETTARE per mangiare questo goloso piatto in totale SICUREZZA,
Ho preferito interpellare lo Chef Gianluca Comai Vice Presidente dell’Associazione Cuochi Svizzera per essere sicura di rispettare tutti i procedimenti.

Ecco qui le indicazioni:
SI La carne va tagliata a coltello
NO La macchina scaldando cambia il colore
SI Condire al momento di servire (olio aromatizzato, limone)
NO il condimento specialmente agro, cambia colore alla carne
SI Abbinare con germogli, insalata e verdure
NO sughi caldi salse corpose

Se congelati, scongelare in frigor o sotto acqua fredda
E’ preferibile usare carne fresca mantenendo una temperatura massima di +3 gradi
#kericetta#ketartare#carnecheto#ketoreceip#ketomeat#ketotartaresauce

Tartare di carne
Tartare di fassona

KE TARTARE di Tonno Rosso

KE TARTARE di Tonno Rosso

Pesce freschissimo
Rigorosamente abbattuto
Lavorato velocemente
Mantenuto sempre al fresco
Condito con varie salse
servito….

Hai mai pensato di servirlo su delle chips croccanti?
Guarda la ricetta dei miei crackers e appoggia la tua tartare su queste chips.
Una vera golosità

INGREDIENTI

150 Gr di Tonno Rosso del Mediterraneo abbattuto

150 gr di tonno rosso abbattuto

2 cucchiai d’olio extravergine di oliva

1 cucc. di succo limone

1 cucc. di succo di pompelmo

un pizzico di scorza

Erba cipollina

Sale Pepe rosa

Estrarre gli agrumi dal frigorifero e spremerli,

unire le spezie, le scorze e l’olio,

tagliare il tonno al coltello e condire il tutto.

Creare la forma grazie all’uso di un coppapasta

Servire ben freddo in modo che la tartare rimanga “composta” nella sua forma. Se ammesso aggiungere poca polpa di frutta

ALTRE IDEE GOLOSE PER CONDIRE LA TUA TARTARE DI TONNO
  • Mela verde e yogurt greco.
  • Zenzero, limone e arancia.
  • Stracciatella e pistacchi.
  • Pomodorini, olive e capperi.
  • Mango, sesamo e mentuccia.
  • Avocado e pistacchi.
  • Avocado e mango.
  • Pompelmo e mango.
  • Cipolle di Tropea e fiori di cappero Yogurt greco,
  • Limone e menta Crema di pomodorini gialli
  • Pepe e aceto balsamico Lime e prezzemolo
  • Olio aromatizzato all’aneto con mandorle a lamelle

Ke Tartare

Ke Tartare

KE TARTARE – Consigli importanti
ESTATE per me significa piatti FRESCHI e veloci.
La tartare è perfettamente adattabile ad uno stile alimentare chetogenico e ad un’alimentazione low carb.

Ci sono però alcune importanti REGOLE DA RISPETTARE per mangiare questo goloso piatto in totale SICUREZZA,
Ho preferito interpellare lo Chef Gianluca Comai Vice Presidente dell’Associazione Cuochi Svizzera per essere sicura di rispettare tutti i procedimenti.

Ecco qui le indicazioni:
SI pesce/ carne va tagliata a coltello
NO La macchina scaldando cambia il colore
SI Condire al momento di servire (olio aromatizzato, limone)
NO il condimento specialmente agro, cambia colore alla carne
SI Abbinare con germogli, insalata e verdure
NO sughi caldi salse corpose

Se congelati, scongelare in frigor o sotto acqua fredda
E’ preferibile usare un prodotto fresco mantenendo una temperatura massima di +3 gradi
#kericetta#ketartare#carnecheto#ketoreceip#ketomeat#kela.bella.manza carne di @la.bella.manza