fbpx
LE FARINE CHETOGENICHE

LE FARINE CHETOGENICHE

LE FARINE CHETOGENICHE

SCOPRI QUALI SONO LE FARINE CHETOGENICHE

Le farine chetogeniche sono farine a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di grassi. Sono spesso utilizzate nelle diete chetogeniche come alternative alle farine tradizionali ad alto contenuto di carboidrati. 

Scorri il post per vedere quali sono:

Farina di mandorle: La farina di mandorle è una delle farine chetogeniche più popolari. È fatta da mandorle macinate finemente ed è ricca di grassi sani e fibre. È spesso utilizzata per preparare dolci, biscotti e pane chetogenico.

Farina di cocco: La farina di cocco è un’altra opzione comune nelle diete chetogeniche. È fatta dalla polpa di cocco essiccata e macinata finemente. È ricca di fibre e grassi sani. La farina di cocco è spesso utilizzata per preparare dolci, pancake e pani chetogenici.

Farina di semi di lino: La farina di semi di lino è una farina ricca di fibre e acidi grassi omega-3. Viene ottenuta dalla macinazione dei semi di lino. È utilizzata per preparare pane, cracker e altri prodotti da forno chetogenici.

Farina di noci di macadamia: La farina di noci di macadamia è una farina a basso contenuto di carboidrati e alta in grassi sani. È fatta da noci di macadamia macinate finemente ed è spesso utilizzata per preparare dolci, biscotti e croste per torte chetogeniche.

Farina di semi di canapa: La farina di semi di canapa è ricca di proteine e grassi sani. È fatta dalla macinazione dei semi di canapa. È utilizzata per preparare pane, dolci e altri prodotti da forno chetogenici.

È importante notare che le farine chetogeniche possono comportarsi in modo diverso rispetto alle farine tradizionali durante la cottura. Possono richiedere un adattamento delle ricette e l’aggiunta di altri ingredienti per ottenere la consistenza e la struttura desiderate. È sempre consigliabile seguire ricette specifiche per l’uso delle farine chetogeniche.

KE MERENDA Muffin al cocco e cioccolato

KE MERENDA Muffin al cocco e cioccolato

MERENDA TO GO

la merenda di mezza mattina con un buon caffè americano non può davvero mai mancare!

Come organizzarsi?

Preparo con anticipo l’impasto dei miei muffin o della mia torta al cioccolato, lo divido negli stampini e mi preparo tante mini porzioni come queste che poi congelo.

Ogni piccolo muffin racchiude in se una piccola sorpresa.

un cuore di KECIOCCOCREMA, KEPEANUTS, una nocciola, una noce, un’arachide, un lampone, o dei mirtilli.

Una scoperta eccezionale è stato il candito di limone bio della Sicilia, fatto ovviamente con eritritolo.

INGREDIENTI

200gr farina di mandorle

80 gr burro ghee

100 gr eritritolo

2 uova

60 gr cacao amaro

20 gr fave di cacao criollo

8 gr di lievito per dolci

1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Lavorare i tuorli con l’eritritolo, unire il cacao, le il burro ghee e il lievito.

Aggiungere gli albumi montati a neve ben ferma e versare negli stampini, con l’aiuto di una tasca da pasticcere o di un cucchiaio per salse inserire la crema o la frutta nel centro

Cuocere 30 min a 180 gradi.

Lasciar raffreddare

Congelare nei sacchetti appositi